Visita l’Aula Gotica

Event details

  • 17 Gennaio 2020
  • 9:00 - 18:00
  • via dei Ss. Quattro, 20
  • 335495248 - archeocontesti@gmail.com

Finalmente visibile a studiosi, turisti e a tutti gli appassionati d’arte uno straordinario ciclo di affreschi della metà del ‘200, fondamentale per la storia della pittura italiana delle origini.

Il complesso dei Ss. Quattro Coronati è uno dei monumenti più ricchi di storia, arte e spiritualità di Roma. In questo luogo, dove la storia si è stratificata nell’architettura e nelle decorazioni, è oggi possibile ammirare gli splendidi affreschi dell’Aula Gotica.

L’Aula Gotica era l’ambiente più prestigioso del palazzo cardinalizio eretto da Stefano Conti, qui si svolgevano banchetti, ricevimenti e si amministrava la giustizia. Mirabile esempio di architettura in stile gotico, eccezionale per la città di Roma, il salone colpisce il visitatore per lo straordinario ciclo pittorico che adorna le sue pareti, attribuito al Terzo Maestro di Anagni e a Giunta Pisano. Gli affreschi, capolavoro del XIII secolo, sono realizzati in vivace policromia e testimoniano un momento fecondo della pittura capitolina, in cui la tradizione bizantina si fonde con un raffinato recupero della classicità antica e con la nuova cultura gotica.

Le meravigliose decorazioni sono rimaste per secoli nascoste sotto strati di tinte successive e solo grazie a un lungo lavoro di restauro è oggi possibile ammirarle.

Turni di visita guidata ogni ora: 9:00 – 18:00

Costo: € 10,00 a persona

In più, alle 10:00 e alle ore 16:00, due tour per visitare il resto del complesso dei Ss. Quattro Coronati: la chiesa, dedicata ai quattro martiri della leggenda cristiana, l’incantevole chiostro duecentesco e la Cappella di S. Silvestro con i suoi dipinti bizantini.
Per i tour al complesso: appuntamento alle ore 9:45 / 15:45 – Costo: € 7,00 (adulti); € 5,00 (11-17 anni) + € 3,00 (offerta chiesa)

E’ richiesta la prenotazione; per Info e prenotazioni: archeocontesti@gmail.com – 335.495248

Non è consentito l’accesso all’Aula Gotica in date diverse da quelle stabilite